Biografia

Brenda Maroni nasce a Roma nel 1972. Fin da bambina è attratta dai volti umani e tende istintivamente a cogliere e memorizzarne le espressioni in tutte le loro sfumature, osservando le persone che incontra ogni giorno. Percorsi gli studi classici, si iscrive all’Università “La Sapienza” per conseguire la laurea in scienze biologiche. A 26 anni entra a far parte dell’Istituto di Ematologia F. Mandelli di Roma in qualità di ricercatrice e tesista nelle leucemie. Intanto inizia un percorso psicoanalitico durato otto anni, in cui riemergono il suo primitivo interesse e la sua memoria visiva. Riconosce l'esistenza di spazi identitari dimenticati, che in seguito possono riaffiorare, ritrovando un loro codice esistenziale. Questo percorso interiore accende in lei il desiderio irrefrenabile di cambiare radicalmente la sua vita: a 28 anni decide di dedicarsi a tempo pieno alle arti grafiche e alla pittura. Appassionata di comunicazione e arte, si diploma in grafica pubblicitaria presso l’Istituto Quasar Design University. Lavora come grafica pubblicitaria ed editoriale. Segue corsi di arti pittoriche e incisorie presso l’associazione “Four For Art”, seguita dai maestri F. Santelli ed Ernesto N. Palleschi. Grazie alla passione per la psicologia e la comunicazione visiva si impegna nella ricerca di un mezzo di comunicazione proprio, che sia espressione della sua identità artistica, accostandosi al mondo surrealista e metafisico, attraverso metafore che vestono ed interpretano le sue idee.